Hi-Tech

Android, il Play Store si allontana dagli APK: spazio agli App Bundle

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google sta abbandonando lentamente gli APK sul Play Store in favore degli Android App Bundle: la società ha annunciato che dal mese di agosto tutte le nuove app inviate dagli sviluppatori per la pubblicazione dovranno essere presentate in questo nuovo formato. Per le app esistenti e relativi aggiornamenti non cambierà niente: saranno ancora supportati gli APK. Lo stesso vale per le app private che usano il Play Store solo come mezzo di distribuzione per arrivare ai loro utenti gestiti da remoto (è il caso di software speciali aziendali o scolastici). La novità ha dei vantaggi, ma anche alcune controindicazioni da tenere presente.

Il vantaggio principale degli App Bundle, che sono in circolazione già dal 2018, è l'efficienza: come lascia intuire il nome, gli App Bundle sono un insieme di pacchetti indipendenti l'uno dall'altro. In base alle caratteristiche del dispositivo che ne richiede l'installazione, il Play Store invia solo i pacchetti necessari. Banalmente: in genere in un normale APK ci sono le risorse grafiche per tutte le risoluzioni supportate dalla piattaforma, mentre con gli App Bundle si scaricherebbero solo quelle del proprio smartphone. Vale lo stesso ragionamento per quando si passa da una categoria di dispositivo all'altro – per esempio Chromebook, smartphone, tablet, TV o smartwatch.

Per l'utente, insomma, si risparmia in banda consumata e in spazio occupato sul dispositivo (e abbiamo visto proprio recentemente come il problema delle app che "lievitano" sia molto concreto). Il design modulare permette anche di ripartire meglio lo sviluppo dei vari componenti tra il team, i tempi di compilazione si abbattono e si abilitano le esperienze Google Play Instant, che permettono di usare parti delle app prima ancora di installarle (molto utile per le demo dei giochi, per esempio).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker