Hi-Tech

Vimar Tab 5S Up: la mia prima esperienza con un videocitofono smart

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

In una casa (la mia) che si riempie ogni giorno di più gadget smart, c’è un solo dispositivo – ma sarebbe più opportuno definirlo “dinosauro” – che è riuscito a scampare (miracolosamente) alla rivoluzione della connettività dilagante: il citofono.

Nessun pregiudizio, intendiamoci. Il motivo per cui fino a ieri non avevo mai considerato l’acquisto di una soluzione intelligente sta solo nella mia condizione di residente condominiale e, dunque, nella necessità di condividere con tutto il vicinato ogni eventuale decisione sulla riqualifica dell’impianto.

A dire il vero si tratta di una limitazione che non è del tutto insormontabile. Guardando meglio fra le ultime soluzioni apparse sul mercato ho scoperto che esistono modelli che possono essere installati senza troppi problemi in un condominio. È il caso di questo Tab 5S Up – il videocitofono intelligente appena presentato da Vimar insieme al termostato connesso – un dispositivo che si distingue in sintesi per tre caratteristiche fondamentali: un design moderno, la connettività WiFi per la gestione remota da smartphone o tablet e – last but not least – la possibilità di essere installato sia in un’abitazione privata, sia in modo indipendente anche in una qualsiasi abitazione condominiale che disponga di un vecchio apparato citofonico Elvox.


Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro, in offerta oggi da atpservicepomezia a 765 euro oppure da Amazon a 839 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker