Hi-Tech

The Elder Scrolls VI, quanto manca? Bethesda parla dello stato dei lavori

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

In un'intervista rilasciata al Telegraph (la trovate al link in FONTE) Todd Howard di Bethesda ha parlato tra le altre cose anche di The Elder Scrolls VI, annunciato nel 2018 con un breve teaser e di cui, da allora, si sono praticamente perse le tracce.

Già sappiamo che il titolo uscirà dopo Starfield, l'esclusiva per Xbox Series X e S che Bethesda ha mostrato per la prima volta nel corso dell'evento E3 tenuto con Microsoft, il cui lancio è fissato per l'11 novembre del 2022. E questo significa che almeno un anno e mezzo dovrà passare per certo: ma con ogni probabilità l'attesa sarà molto più lunga di così.

Howard, infatti, ha definito The Elder Scrolls VI un progetto ancora fermo ad una "fase di design", e quindi con lo sviluppo che sta muovendo solo le prime mosse orientative. Il titolo, conferma Howard, sarà costruito con il Creation Engin 2, ovvero la nuova tecnologia sviluppata da Bethesda per creare i suoi mondi, e la stessa che vedremo impiegata per la prima volta su Starfield, e che a quanto pare costituirà un salto in avanti notevole rispetto al passato.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker