Hi-Tech

Samsung estende a 5 anni le patch di sicurezza, ma solo per le aziende

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Samsung è sicuramente il produttore di smartphone più tempestivo per quanto riguarda il rilascio delle patch di sicurezza per i suoi smartphone e tablet. Il produttore coreano non è solo rapido ma offre anche aggiornamenti su un portafoglio di prodotti decisamente ampio (QUI trovate i dispositivi aggiornati con le patch di giugno). Dallo scorso febbraio, poi, ha ulteriormente ampliato il limite temporale di supporto: sulla maggior parte dei suoi smartphone rilasciati a partire dal 2019, Samsung ha promesso ben 4 anni di aggiornamenti di sicurezza. Ad oggi, sono coinvolti in questa politica oltre 130 dispositivi tra smartphone e tablet. Per farsi un'idea, si parte dal Galaxy S10 in poi.

Gli aggiornamenti di sicurezza sono molto importanti in quanto vanno a risolvere problematiche che potrebbero compromettere i dati degli utenti. Un aspetto che può assumere un ruolo ancora più delicato se riferito ad un'utenza business. E proprio considerando questo aspetto, Samsung ha deciso di aggiungere un ulteriore anno di supporto ad alcuni prodotti aziendali.

Ad essere interessati da questa decisione sono le versioni Enterprise dei Galaxy S20 e Galaxy S21, Galaxy Note 20, Galaxy XCover 5 e Galaxy Tab Active 3. I cinque anni di patch saranno suddivisi in aggiornamenti mensili e trimestrali. Per tutti gli altri restano i canonici 4 anni di supporto, così come per le versioni consumer.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker