Hi-Tech

Robot umanoidi: Softbank pensiona Pepper

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Pepper va in pensione. Softbank ha deciso di interrompere la produzione del robot umanoide che in questi anni, pur dimostrando una buona versatilità, non è evidentemente riuscito a creare una domanda adeguata. Secondo quanto riportato da Reuters, lo stop alla produzione di Pepper risale allo scorso anno e ora il gruppo la ritiene troppo costosa da riavviare. Vengono inoltre citate divergenze di vedute tra la divisione giapponese e quella francese di Softbank: la prima sembra infatti essere più orientata a concentrare le attività sul robot Whiz, specializzato in pulizie.

Il gruppo ha provato a spingere le vendite di Pepper distribuendolo nei negozi di telefonia, ma con scarsi risultati. Sin dal lancio avvenuto nel 2014 ne sono state prodotte 27.000 unità, e ad incidere sullo scarso successo – confermano fonti contattate da Reuters – hanno contribuito le funzionalità limitate e una non sempre perfetta affidabilità.

Mentre il gruppo si prepara ad annunciare tagli di personale che interesseranno proprio la divisione francese – si parla di licenziare entro settembre prossimo circa la metà dei 330 dipendenti impiegati in Francia – la fine di Pepper testimonia il ridimensionamento degli investimenti del gruppo Softbank in un determinato comparto della robotica.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker