Hi-Tech

Windows 11: l'aggiornamento gratuito per Windows 10 arriverà nel 2022

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Microsoft ha già confermato a grandi linee la data di arrivo sul mercato di Windows 11, specificando che sarà disponibile entro fine anno, ma ciò non significa che la nuova versione del sistema operativo sarà subito disponibile per tutti gli utenti in possesso di un PC compatibile. La procedura di aggiornamento richiederà infatti diversi mesi: gli utenti che oggi utilizzano un PC Windows 10 potranno effettuare l'upgrade non prima del prossimo anno. Per portare a termine la procedura – vale a dire per aggiornare tutte le macchine Windows 10 sul mercato – Microsoft prevede che servirà un semestre circa, quindi indicativamente sino a giugno 2022. Le informazioni sono state confermate dalla casa di Redmond su Twitter:

La notizia non deve sorprendere: Microsoft ha introdotto anni fa un sistema di upgrade alle nuove versioni del sistema operativo (non si chiamano più major release, ma il termine rende ancora l'idea) basato su scaglioni di macchine che vengono gradualmente abilitate per ricevere il software. L'accorgimento è stato introdotto principalmente per evitare che bug presenti nelle prime versioni stabili dell'aggiornamento si diffondano su vasta scala – bisogna anche ricordare che nell'ampia base installata di PC Windows, si trovano le configurazioni hardware più disparate e possono emergere problemi non individuati in fase di sviluppo.

Per riassumere: entro fine anno Windows 11 arriverà sul mercato, preinstallato nei nuovi PC messi in commercio. Dal prossimo anno gli utenti che usano oggi Windows 10 potranno effettuare l'upgrade gratuito alla versione stabile. C'è poi un ultimo tassello da aggiungere per gli utenti desiderosi di provare Windows 11: molto prima del 2022 arriveranno le build di test dedicate agli utenti Windows Insider. La strada più breve per usare la nuova versione di Windows è quindi iscriversi al programma di test (consapevoli che si tratterà di versioni in sviluppo e quindi soggette a bug e instabilità).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker