Hi-Tech

Windows 11, arriva la prima build di test: chi può provarla e chi no

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La prima versione sperimentale di Windows 11 è disponibile al download nel circuito Insider: Microsoft ha pubblicato la build 22000.51 questa sera. Non tutti potranno testarla liberamente, però: dipenderà dalla configurazione del proprio computer. Come sappiamo, stando almeno alle ultime comunicazioni ufficiali, significativamente diverse da quelle di appena qualche giorno prima, Windows 11 potrà essere eseguito solo su sistemi relativamente recenti, con CPU compatibili (Intel di 8° generazione e più recenti, Ryzen di ° generazione e più recenti) e modulo di sicurezza TPM 2.0. Chiunque soddisfi tutti questi requisiti può testare la build a prescindere.

Chi invece non soddisfa i requisiti hardware può testare le build solo se è già stato un Insider in precedenza. Tuttavia, ciò sarà possibile solo e soltanto finché il sistema non sarà distribuito ufficialmente in forma stabile. Una volta raggiunta quella data, l'utente dovrà tornare per forza a Windows 10.

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker