Hi-Tech

NFT un successo anche nella musica italiana: Achille Lauro si unisce al coro

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La brusca frenata dei concerti imposta dalla pandemia ha impattato sulle entrate degli operatori dell'industria musicale, a partire dagli stessi artisti. Come avvenuto nel settore del calcio e in molti altri, anche il mondo della settima nota ha avvertito l'esigenza di sperimentare nuove forme e modalità di guadagno per riaffermare il valore di un comparto già vessato da una crisi senza precedenti. Oltre ai concerti ed eventi in streaming, agli incontri virtuali con gli artisti e ai corsi online, un nuovo discutissimo trend ha iniziato a farsi largo pure in questo universo. Sì, sono sempre loro: gli onnipresenti NFT, i Non Fungible Token (qui il nostro approfondimento sul tema), che con la loro spiccata capacità attrattiva hanno conquistato anche un ambito così complesso e sfaccettato.

Dal DJ Steve Aoki, che ha messo in vendita una collezione di "gettoni digitali" raccogliendo cifre da capogiro (si parla di milioni di euro), ai Kings of Leon, la prima band a pubblicare un intero album in NFT, fino allo spiacevole episodio vissuto dal rapper e imprenditore Jay-Z: il fenomeno degli NFT musicali è sotto i riflettori già da tempo, basti pensare che nel secondo semestre del 2020, le vendite di musica in token non fungibili sono aumentate di 150 volte, arrivando a sfiorare i 300mila dollari lo scorso dicembre.

In Italia, l'intreccio della musica e della tecnologia blockchain sta prendendo piede già da qualche tempo. Lo scorso marzo, la SIAE (Società italiana degli autori ed editori), l'ente pubblico italiano che gestisce i diritti d'autore, ha annunciato la nascita di una piattaforma blockchain che traccia in modo trasparente ed efficiente la gestione del diritto d'autore. Un progetto che per la prima volta trasforma i diritti d'autore in asset digitali.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker