Hi-Tech

Amazon celebra il vinile con il suo nuovo servizio in abbonamento (USA)

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Amazon cavalca l'onda della seconda giovinezza del vinile: ha presentato in sordina qualche settimana fa un "club del disco", un servizio in abbonamento tramite il quale ogni mese si riceve un LP nuovo. Costa 25 dollari al mese, ed è disponibile solo negli USA: è indirizzato prevalentemente ai novizi del collezionismo, e si concentra sui grandi classici di quella che la società stessa chiama "l'epoca d'oro": ovvero gli Anni '60 e '70 – Aretha Franklin, ABBA, Led Zeppelin, Miles Davis, Pink Floyd, The Clash e così via. In effetti, i primi due dischi spediti agli abbonati sono proprio The Wall e London Calling.

L'abbonamento di 25 dollari comprende anche le spese di spedizione; l'abbonato può scegliere di restituire un disco, sempre gratuitamente, a patto che rimanga in condizioni perfette, quindi nuovo e sigillato. Si può quindi ascoltare in anteprima l'album sul proprio servizio di streaming preferito e poi decidere se tenere o no la copia fisica, anche se il suggerimento nostalgico per ricreare l'atmosfera dei bei tempi è quello di andare alla cieca. Ma qui ci infiliamo in tutto un mega discorso filosofico che esula un po' dallo scopo di questo pezzo.

Il Vinyl Of The Month Club non richiede un abbonamento ad Amazon Prime. È anche possibile sospenderlo e cancellarlo in qualsiasi momento. Sarà interessante capire se il servizio è effettivamente conveniente nel lungo termine, ma per ora pare di sì – Rolling Stone osserva che una copia di London Calling costa generalmente intorno ai 32 dollari, una copia di The Wall intorno ai 47. È giusto sottolineare che trattandosi di prodotti "nuovi e sigillati" gli LP proposti sono probabilmente tutti ristampe e versioni rimasterizzate degli originali.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker