Hi-Tech

TikTok trema: Kuaishou spopola con i suoi brevi video

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

C'è una "nuova" stella nel panorama dei social, pronta a dare battaglia a colossi del calibro di Facebook e TikTok. Si chiama Kuaishou, ed è un'app che, proprio come TikTok, offre la condivisione di brevi video registrati dagli utenti che – facile immaginare – provengono prevalentemente dalla Cina. "Prevalentemente", sì, perché la piattaforma è diffusa anche al di fuori dei confini nazionali – l'app più conosciuta all'estero si chiama Kwai – anche se non con un tasso di penetrazione paragonabile a quello locale. Ebbene, Kuaishou ha appena annunciato di aver raggiunto il traguardo di 1 miliardo di utenti mensili attivi (di cui 150 milioni circa fuori dalla Cina), un risultato eccezionale se si pensa che TikTok ne conta 1,9 miliardi, Facebook 2,85 miliardi.

Comprensibile allora vedere Kuaishou impegnata in politiche di espansione che, in questo periodo, stanno riguardando prevalentemente il sud-est asiatico ed l'America Latina. É un momento d'oro per la società, che in Borsa a Hong Kong è in forte crescita e che vanta un market cap di 107 miliardi di dollari. In apertura articolo si citava la "nuova stella": in realtà Kuaishou tanto nuova non è, essendo stata fondata nel 2011 – dunque prima di TikTok, per essere precisi – ma che solo in quest'ultimo periodo, forte (anche) del successo della concorrenza, ha saputo interpretare correttamente le richieste del mercato offrendo un prodotto – brevi videoclip – che piace ed è in crescita in tutto il mondo.

EMITTENTE UFFICIALE A TOKYO 2020

Per la prima volta nella storia, una piattaforma di condivisione di brevi video in streaming diventa emittente ufficiale dei Giochi Olimpici: Kuaishou ha infatti ottenuto i diritti per trasmettere le gesta degli atleti a Tokyo 2020 e a Pechino 2022 (Olimpiadi invernali). Ciò sottolinea ancora una volta la propensione dell'azienda verso gli eventi sportivi, da sempre al centro dei suoi contenuti: sono 50 mila i creativi in questo ambito, 150 milioni gli utenti dell'app che si dichiarano appassionati sportivi. Basti pensare che Kuaishou è anche partner ufficiale della Chinese Basketball Association.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker