Sport

Filippi: “La società va ringraziata. Il Palermo per essere competitivo…”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

L’allenatore del Palermo, Giacomo Filippi, è stato ospite questa sera di Siamo Aquile, programma in onda su TRM. Il tecnico ha toccato vari temi: dalla difficoltà del girone C, al difficile rapporto fra la dirigenza e i tifosi rosanero.

“La sfiducia può essere dovuta al fatto che il Palermo ha fatto vissuto per tanto tempo il calcio vero della Serie A e della Serie B. Sono passati giocatori strabilianti. Però secondo me oggi bisogna ringraziare questa società, che ha avuto coraggio per investire a Palermo. Se dopo Zamparini c’è stato un vuoto un motivo ci sarà. Questo presidente e questa società vanno apprezzate per quello che stanno facendo”.

Sulla prossima stagione: “Siamo a lavoro da quando siamo stati confermati alla guida del Palermo, stiamo valutando tutti i profili che possono fare al caso nostro per rinforzare la squadra. Siamo stati a parlare più giorni, i programmi sono precisi e li abbiamo condivisi, così come gli obiettivi. L’unica forza che ci rimane è il lavoro, posso rassicurare tutti che non c’è nessuno che sta fermo un attimo”.

Infine, sul girone C: “Le squadre del sud spendono molto di più perché ci sono piazze molto importanti. Avellino, Catanzaro, Catania, Foggia e Bari sono città che hanno una tifoseria eccellente, per essere competitiva una società deve mettere mano al portafoglio“.

LEGGI ANCHE

ODJER: “IL PALERMO E’ UN GRUPPO FORTE E LA TIFOSERIA E’ FANTASTICA”

L’articolo Filippi: “La società va ringraziata. Il Palermo per essere competitivo…” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker