Hi-Tech

Xbox Game Pass comincia a ricevere i primi titoli cloud basati sull’hardware di Series X

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Poco più di 10 giorni fa, Microsoft ha confermato di essere entrata nella fase finale dell’aggiornamento della componente cloud di Xbox Game Pass – precedente conosciuta come Project xCloud -, la quale presto potrà offrire una nuova piattaforma hardware a tutti gli abbonati al servizio.

I giochi in cloud di Microsoft al momento sfruttano dei server basati sull’hardware di Xbox One S, tuttavia la casa di Redmond è ormai pronta a convertirli passando a delle nuove blade che offrono le stesse caratteristiche della ben più potente Xbox Series X (qui la nostra recensione), portando notevoli incrementi sul fronte della qualità grafica, della velocità dei caricamenti, riduzione dell’input lag e così via.

Sembra però che non bisognerà attendere ancora molto prima di accedere a questi miglioramenti, visto che Microsoft ha già cominciato ad aggiornare le console dedicate ad alcuni titoli presenti sul suo catalogo, stando a quanto avvistato del giornalista di The Verge Tom Warren, il quale afferma che le versioni cloud di Yakuza: Like a Dragon e Rainbow Six Siege fanno già uso dell’hardware di Xbox Series X.


Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro, in offerta oggi da Mister Shop King a 765 euro oppure da Amazon a 839 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker