Hi-Tech

Sky: ricorso all'Antitrust contro l'accordo tra TIM e DAZN

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Sky ha fatto ricorso all'Antitrust per contestare gli effetti dell'accordo siglato in esclusiva tra DAZN e TIM. La criticità segnalata dalla pay TV consiste negli effetti derivanti dall'intesa: Sky sostiene che TIM, già dominante nel settore della banda larga, trarrà ulteriore giovamento dalla possibilità distribuire in esclusiva il campionato di Serie A, unica tra gli operatori sul mercato, rafforzando ancora di più la propria posizione dominante.

Il nuovo esposto giunge a pochi giorni di distanza da una segnalazione presentata da TIM e avente per oggetto un'accusa di pubblicità ingannevole perpetrata da Sky, che avrebbe disorientato la propria clientela parlando di "situazione incerta" circa l'assegnazione dei diritti televisivi della Serie A.

Una ulteriore conferma sul clima tutt'altro che sereno che circonda il mercato diritti TV viene dai rapporti tra DAZN e Vodafone: l'attuale accordo che intercorre tra le due parti, teoricamente valido fino al 2022, potrebbe concludersi anticipatamente comportando la sparizione dell'app DAZN dalla Vodafone TV (un destino analogo spetterà agli utenti Sky Q: l'esclusiva con TIM non sembra prevedere deroghe, solo i box TIMvision potranno offrire l'applicazione).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker