Hi-Tech

Ora esiste un Dipartimento per l'Intelligenza artificiale: lo ha voluto il Garante Privacy

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Nella delibera del 27 maggio 2021, pubblicata in Gazzetta ufficiale il 19 giugno, il Garante Privacy comunica l'istituzione di un Dipartimento per l'Intelligenza artificiale come unità organizzativa di primo livello. Una scelta effettuata "tenuto conto della rilevanza e dell’impatto […] sul diritto alla protezione dei dati personali, anche alla luce di interpelli e quesiti posti in materia a questa Autorità".

Le competenze del Dipartimento sono molteplici: per quanto riguarda il profilo giuridico si occuperà di "monitorare i fondamenti e la metodologia di progettazione, sviluppo e impiego di sistemi informatici basati su tecnologie di intelligenza artificiale e di apprendimento automatico (c.d. machine learning)", come si legge nella delibera..

Sarà poi suoi compito seguire le iniziative inerenti "alle interazione trai intelligenza artificiale e diritto alla protezione dei dati personali", avviate da enti di ricerca e tavoli di lavoro nazionali, europei e internazionali. Infine, tra i compiti della divisione rientrano anche quello di fornire supporto all'attività istruttoria degli affari di competenza delle altre Unità organizzative anche in occasione di accertamenti ispettivi, e quello di collaborare nel processo di esaminazione delle proposte di legge o degli atti normativi in materia.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker