Hi-Tech

Microsoft Edge, arriva la condivisione dei tab multi-dispositivo: ecco come funziona

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Microsoft Edge permette finalmente a tutti di inviare i tab ad altri dispositivi. La funzione era stata attivata nella build Canary qualche settimana fa, ed ora è disponibile pubblicamente anche per i non Insider su Windows 10 e macOS con la versione 91.0.864.54. Al momento, infatti, mancano testimonianze sulla distribuzione su Edge anche per iOS e Android. Si tratta di uno strumento decisamente utile, pratico e facile da utilizzare, che consente di condividere le pagine e le schede del browser con il proprio smartphone, per esempio, senza la necessità di ricorrere ad escamotage decisamente più ingarbugliati (inviare una mail con l'URL, ad esempio).

Le opzioni per l'invio sono due:

  • aprire la pagina web > fare click sulla barra degli indirizzi > selezionare Invia questa pagina. Verranno mostrati i dispositivi compatibili e connessi con il proprio account a cui inviare il link. Il dispositivo riceverà una notifica da Microsoft Edge in cui viene indicato il nome della pagina e l'URL.
  • tasto destro sul link da inviare > selezionare il dispositivo a cui inviare il link

A quanto pare la funzione, pur attiva, è disponibile per un numero estremamente limitato di utenti. Evidentemente Microsoft vuole effettuare ancora alcuni test prima di dare il via al rollout definitivo che, comunque, non dovrebbe essere troppo lontano. Va precisato che per ora la funzione di condivisione dei tab è attiva solo in ambiente desktop (desktop-desktop). Qualora si intendesse inviare uno o più tab ad un dispositivo Android o iOS, è necessario che questi abbiano installata la build Canary di Edge.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker