Hi-Tech

La gigantesca foto della Via Lattea da 2.2 Gigapixel realizzata in sole 4 ore e mezza

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Se si potesse accorciare il tempo e riuscire a fare quello che normalmente si realizzerebbe in 12 anni in sole 4 ore e mezza?

Bisognerebbe chiederlo all'astrofotografo Bartosz Wojczyński, che ha immortalato la via Lattea realizzando una fotografia da 2,2 gigapixel in una sola notte. Un lavoro che ha battuto – sia per tempistiche di realizzazione, sia per dimensioni – l'opera realizzata qualche mese fa dal finlandese JP Metsavainio, che ha scattato un'immagine della nostra Galassia, dalle dimensioni di 1,7 gigapixel, in un arco temporale di ben 12 anni, con un tempo di esposizione complessivo di 1.250 ore cumulative. Niente a che vedere con l'impresa, difficilmente ripetibile, di Wojczyński.

Per scattare la "gigantografia" della via Lattea, l'astrofisico ha utilizzato due astrografi Takahashi Epsilon 130D, con una lunghezza focale di 430 mm, f/3.3, e due fotocamere Nikon D810A posizionate su una montatura per astrofotografia Losmandy G11. Se vi steste domandando quale possa essere il valore di un'attrezzatura simile, preparatevi a rimanere sorpresi: si parla di circa 25.000 dollari (ma non temete, presto potrebbe essere possibile immortalare la Via Lattea in time-lapse utilizzando uno smartphone Google Pixel).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker