Hi-Tech

Boston Dynamics passa nelle mani di Hyundai: il futuro è nella robotica

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Boston Dynamics passa ufficialmente da Softbank – che l'aveva a sua volta acquisita nel 2017 da Google – a Hyundai, completando così il processo iniziato a dicembre dello scorso anno che ha richiesto l'approvazione degli enti regolatori preposti. Il Gruppo sudcoreano ha pagato una cifra complessiva di 1,1 miliardi di dollari per detenere il controllo dell'80%. Il restante 20% resta in mano ad una affiliata di Softbank, che dunque non esce di scena completamente.

Con l'acquisizione di Boston Dynamics e garantendo una presenza leader nel campo della robotica, il Gruppo [Hyundai] compie un altro importante passo verso la sua trasformazione strategica in uno Smart Mobility Solution Provider. Per promuovere questa trasformazione, il Gruppo ha investito sostanzialmente nello sviluppo delle tecnologie future, inclusa la guida autonoma, l'intelligenza artificiale (AI) l'Urban Air Mobility (UAM), le fabbriche intelligenti e i robot.

É dunque la robotica uno dei pilastri su cui poggerà Hyundai nel futuro, con l'intenzione di creare tecnologie che "migliorino la vita delle persone e promuovano la sicurezza". I risultati si otterranno sfruttando reciprocamente le conoscenze acquisite nel tempo nei settori della produzione, della logistica, e dell'automazione. In eredità riceverà innanzitutto Spot, robot a quattro zampe nato nel 2015 e diventata vera e propria star internazionale. Tra i suoi interventi ne vogliamo ricordare cinque:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker