Hi-Tech

Apple sotto indagine in Germania: l'Antitrust vuole vederci chiaro

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Apple dovrà affrontare un nuovo procedimento istruttorio volto ad accertare l'abuso di posizione dominante. A comunicarlo oggi è l'antirust tedesco che sta utilizzando i poteri ispettivi nei confronti delle grandi aziende tecnologiche introdotti con la nuova normativa nazionale. Il Bundeskartellamt li ha già impiegati per avviare analoghi procedimenti nei confronti di Facebook (il 28 gennaio), Amazon (il 18 maggio) e Google (il 25 maggio).

L'autorità avrà il compito di esaminare l'articolato ecosistema di prodotti e servizi riconducibili ad Apple e di stabilire se, nel gestirli, l'azienda guidata da Tim Cook ha commesso atti che si traducono in violazioni delle regole della concorrenza. L'App Store e le regole fissate per la pubblicazione delle app saranno sorvegliati speciali, ma le indagini prenderanno in esame anche tutti i servizi di Apple (Cloud, AppleCare, Apple Music, Apple Arcade, Apple TV+, i principali) come vengono integrati nei suoi dispositivi, l'ammontare delle risorse tecnologiche e finanziarie della casa di Cupertino, e come l'azienda utilizza i dati degli utenti.

COSA VIENE CONTESTATO AD APPLE

Più in particolare vengono evidenziati alcuni comportamenti che passeranno subito al vaglio dell'antitrust:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker