Sport

Tedesco: “Sagramola? Il nostro riferimento era Foschi, lui stava in ufficio”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Parla Giovanni Tedesco. L’allenatore ed ex simbolo del Palermo ha discusso in un’intervista rilasciata a Tuttomercatoweb.com del Palermo e del dissidio avuto con Rinaldo Sagramola in seguito alle parole pronunciate dall’amministratore delegato rosanero in un’intervista televisiva.

“Sono stato tirato in ballo da Sagramola: ha detto che gli ex non facevano valutazioni positive perché volevano entrare nel castello – afferma -. Da me non ha mai ricevuto una telefonata per allenare il Palermo. Sono un tifoso del Palermo e faccio calcio da trent’anni. Il Palermo non può arrivare settimo in Serie C. Sarebbe stato meglio assumersi le responsabilità del fallimento sportivo. Ha detto che i tifosi devono ragionare con la propria testa: nessun tifoso meglio di quello del Palermo sa amare le persone che meritano. E poi nel Palermo che giocava a grandi livelli ricordo che lui stava in ufficio: il riferimento di noi calciatori era Rino Foschi, non certo Sagramola”.

Poi l’ex rosa elogia il Perugia, Caserta e la conquista della Serie B: “Complimenti a Fabio Caserta – ha dichiarato -. Ho seguito nelle ultime settimane il Perugia e il Palermo. Nel Perugia ho visto una squadra ben organizzata che fisicamente andava al doppio, merito del preparatore Franco Chinnici con cui ho lavorato a Palermo e so quanto vale. Caserta è stato bravo e ha gestito bene i momenti difficili. Dopo tanti anni in giro vorrei mettermi in discussione e ripartire dal campionato italiano. Al di là della categoria vorrei una chance e un bel progetto. Vedremo”.

LEGGI ANCHE

PALERMO, I NUMERI DEL CAMPIONATO NEL DETTAGLIO

L’articolo Tedesco: “Sagramola? Il nostro riferimento era Foschi, lui stava in ufficio” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker