Hi-Tech

Panasonic potrebbe affidare la produzione di alcuni TV a TCL

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Panasonic potrebbe affidare la produzione di alcuni TV alla cinese TCL. L'indiscrezione, riportata da fonti giapponesi generalmente attendibili, non ha per oggetto tutta la gamma di televisori ma solo una specifica fascia, per la precisione i modelli di piccolo e medio taglio. Si parla pertanto di un segmento costituito interamente da LCD. Questo cambiamento permetterebbe a Panasonic di concentrare le proprie energie sulla fascia più redditizia, quella composta dai prodotti di ampia diagonale e dai TV "high-end" (il segmento premium dove rientrano anche i JZ2000, ad esempio).

Le trattative tra le due compagnie sarebbero attualmente in corso con la prospettiva di siglare l'accordo entro la fine di maggio. In caso di esito positivo Panasonic chiuderebbe gli stabilimenti in Vietnam e India entro la fine del terzo trimestre; resterebbe invece attiva la produzione di TV OLED di fascia premium in Giappone e all'estero, anche se non si escludono operazioni per razionalizzare i costi. La decisione di affidarsi a terzi per una parte della produzione non è stata presa di recente ma è maturata a seguito dei risultati registrati nel 2019, anno in cui la divisione TV ha perso oltre 10 miliardi di yen (circa 76 milioni di euro).

La scelta è ora ricaduta su TCL per via delle forti vendite (è il terzo produttore al mondo), per le possibilità di approvvigionamento e per la capacità produttiva (TCL può contare anche sui pannelli realizzati da China Star Optoelectronics). La ristrutturazione interna dovrebbe consentire a Panasonic di affrontare meglio le sfide del mercato globale, sempre più competitivo soprattutto a causa della concorrenza cinese. Secondo i dati riportati dagli analisti di Omdia, Panasonic ha progressivamente perso quote di mercato dopo l'uscita di scena dei Plasma, arrivando a detenere circa l'1,8% nel 2020, numeri che l'hanno portata ad essere il dodicesimo produttore al mondo (ricordiamo che i televisori non sono più in vendita negli Stati Uniti, Cina e Australia).


Il migliori Smartphone Apple? Apple iPhone 12, in offerta oggi da AndreaCarcassi a 715 euro oppure da ePrice a 791 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker