Hi-Tech

JuiceRoll Race Edition, da Enel X la nuova infrastruttura per la ricarica della Moto E

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Enel X è Official Smart Charging Partner del campionato di Moto E. La società ha presentato una nuova soluzione per la ricarica delle moto elettriche di questa serie. Si chiama JuiceRoll Race Edition ed ha già debuttato nella prima gara della terza stagione che si è svolta il 2 di maggio a Jerez de la Frontera. Questa nuova infrastruttura va a sostituire il JuicePump 50 usato nella prima e nella seconda stagione del campionato.

COME FUNZIONA?

L'azienda spiega che JuiceRoll Race Edition è un caricatore con storage interno e due unità interconnesse, vale a dire un'unità semi-mobile (SMU) e un'unità mobile (MU). Una moto elettrica può fare il pieno di energia in 40 minuti. Entrando più nello specifico, l'unità semi-mobile è collocata all'interno dell'ePaddock e dispone di un'uscita in corrente continua sino a 50 kW e di una linea in ingresso in corrente alternata da 22 kW. Inoltre, può contare su di una batteria di accumulo da 51 kWh.

L'energia arriva anche da 60 pannelli solari bifacciali, montati nell'area di ricarica, per una capacità totale installata di 21 kWp. Grazie allo storage e ai panelli solari, in condizioni normali l'energia prelevata dalla rete è solo di 4-5 kW. Invece, l'unità mobile è un caricatore in corrente continua da 10 kW alimentato dalla SMU e dotato di un sistema di stoccaggio integrato da 6 kWh che consente all'unità di ricaricare le moto mentre si trovano in pit lane e sulla griglia di partenza.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker