Hi-Tech

Samsung Galaxy Book Pro 360: le nostre prime impressioni

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

A quasi un anno dal debutto in Italia dei notebook Samsung Galaxy Book S (Intel), Ion e Flex (di quest'ultimo trovate la nostra recensione QUI), l'azienda coreana aggiorna la propria line-up di portatili con tre nuove soluzioni molto interessanti. Parliamo di Galaxy Book, Galaxy Book Pro e Galaxy Book Pro 360, annunciati settimana scorsa e caratterizzati da specifiche di buon livello e da un design accattivante. Da qualche ora ho tra le mani il modello convertibile, ovvero il Book Pro 360, e voglio raccontarvi le mie prime impressioni.

BELLO, MA SOPRATTUTTO SOTTILE E LEGGERO

Non c'è che dire, Samsung ha fatto un lavoro pazzesco dal punto di vista dell'ottimizzazione degli spazi e della qualità costruttiva. Il nuovo Galaxy Book Pro 360 è probabilmente uno dei convertibili più sottili e leggeri. Non è semplice, anzi, è quasi impossibile trovare un concorrente che sia in grado di fare meglio quando parliamo di spessore e peso. Il primo è ridotto a soli 11,5 mm mentre la bilancia si ferma a 1,04 Kg. Il tutto mantenendo comunque una soluzione assolutamente solida e caratterizzata da un assemblaggio praticamente impeccabile.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker