Hi-Tech

Google Stadia, il vicepresidente John Justice si è licenziato

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il vicepresidente di Google Stadia John Justice si è licenziato: ricopriva la carica di massimo responsabile dell'esperienza utente dal 2019. The Information ha diffuso l'indiscrezione poche ore fa, e Google ha confermato, augurandogli buona fortuna ma senza addentrarsi in altri dettagli. Per quel che vale, Justice non ha ancora aggiornato il suo profilo LinkedIn.

Una delle ultime novità annunciate direttamente da Justice risale a dicembre, e riguarda… Il modo in cui le novità venivano annunciate. Invece di presentarle nel dettaglio settimane prima si è deciso di passare a un rilascio silenzioso, in modo tale da non creare troppa aspettativa negli utenti. Le ultime novità come la barra di ricerca e le opzioni di ordinamento e filtri della libreria su Web sono state rilasciate usando questa strategia.

Possiamo affermare che Stadia abbia avuto una partenza meno entusiasmante di quanto molti si aspettassero, anche in un periodo di emergenza sanitaria che si è rivelato estremamente propizio al settore videoludico. Appena tre mesi fa Google annunciava la decisione di chiudere lo studio interno per lo sviluppo di giochi esclusivi, ribadendo al tempo stesso di non voler abbandonare l'idea e di essere impegnata nel lungo termine. Al momento non è chiaro se la decisione di Justice di abbandonare abbia a che fare con questo avvenimento.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker