Hi-Tech

Fitbit rimuove l'accesso tramite Facebook: il perché della scelta di Google

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Fitbit è ufficialmente entrata a far parte della famiglia Google a gennaio, un passaggio che sino ad ora non aveva avuto effetti tangibili per gli utenti, se non la possibilità di acquistare i dispositivi Fitbit dal Google Store e la possibilità di integrare (in futuro) i dati del monitoraggio del sonno all'interno della piattaforma Nest Hub.

Tutte novità che non hanno influito direttamente sull'esperienza d'uso dei già possessori di un indossabile Fitbit, almeno sino ad ora. Nel corso delle ultime ore, infatti, il sito web dell'azienda si è aggiornato e ha eliminato la possibilità di effettuare l'accesso tramite l'account Facebook. L'opzione era disponibile sino a questo weekend, tuttavia era già comparso un avviso che preannunciava la sua imminente rimozione.

Collegandosi al sito Fitbit, infatti, ora si viene accolti da una pagina di log in che include solo due opzioni: l'utilizzo di un account Google o di uno Fitbit. La pagina non presenta indicazioni esplicite sul come procedere nel caso in cui il proprio account fosse collegato a quello Facebook, tuttavia suggerisce di utilizzare la procedura di recupero password qualora non la si conosca. Probabile quindi che i propri dati siano ancora accessibili e che basti digitare l'email collegata al proprio account Facebook per avviare la procedura di recupero e accedere quindi con un account Fitbit.


Il TOP di gamma più piccolo? Samsung Galaxy S21, in offerta oggi da Bpm power a 630 euro oppure da ePrice a 700 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker