Sport

Sorteggio qualificazioni mondiale femminile 2023: dove vedere in diretta tv e streaming, regolamento

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

É tempo di conoscere il cammino verso il mondiale femminile 2023 (in Nuova Zelanda e Australia). Si svolge nella consueta sede Uefa di Nyon il sorteggio dei gironi di qualificazione, che vede l’Italia inserita nella prima fascia. Ma dove seguire il sorteggio in diretta tv o streaming?

A trasmettere la diretta del sorteggio sarà direttamente la Uefa in live streaming: il sorteggio inizierà alle ore 13.30 di venerdì 30 aprile e sarà visibile sul sito della UEFA (uefa.com).

 

IL REGOLAMENTO

Le 51 squadre sono divise in 6 fasce: Le fasce dalla 1 alla 5 contengono nove squadre, mentre le sesta fascia contiene le ultime sei squadre (che vengono assegnate ai gironi da 6 squadre, dalla D alla I). Il sorteggio inizia con la prima fascia e prosegue con le fasce dalla 2 alla 6. Ogni fascia viene esaurita completamente prima di passare alla successiva.

Le nazionali vengono quindi suddivise in 9 gironi (6 gironi da sei e 3 gironi da cinque), le cui partite sono in programma tra settembre 2021 e settembre 2022. In base alle decisioni del Comitato Esecutivo UEFA valide al momento del sorteggio, le seguenti squadre NON possono essere sorteggiate nello stesso girone: Armenia e Azerbaigian, Kosovo e Bosnia-Erzegovina, Kosovo e Serbia, Kosovo e Russia, Ucraina e Russia.

Le vincitrici dei nove gironi di qualificazione si qualificano direttamente al mondiale, mentre le seconde classificate disputano gli spareggi UEFA a ottobre 2022. Agli spareggi, le tre migliori seconde accedono direttamente al secondo turno. Le altre sei seconde disputano invece un primo turno, con tre spareggi in gara singola: le vincenti del primo turno di spareggi affronteranno in gara secca le tre migliori seconde.


NOTA BENE: le tre vincenti del secondo turno di spareggi NON si qualificano tutte e tre al mondiale. Al mondiale vanno le due vincitrici con il “ranking” più alto (in base ai risultati acquisiti nelle qualificazioni); l’altra vincitrice di spareggio deve giocare anche gli spareggi interconfederali per guadagnarsi la qualificazione.

LE FASCE DI PARTENZA

Fascia 1: Paesi Bassi, Germania, Inghilterra, Francia, Svezia, Spagna, Norvegia, ITALIA, Danimarca;
Fascia 2: Belgio, Svizzera, Austria, Islanda, Scozia, Russia, Finlandia, Portogallo, Galles;
Fascia 3: Repubblica Ceca, Ucraina, Repubblica d’Irlanda, Polonia, Slovenia, Romania, Serbia, Bosnia ed Erzegovina, Irlanda del Nord;
Fascia 4: Slovacchia, Ungheria, Bielorussia, Croazia, Grecia, Albania, Macedonia del Nord, Israele, Azerbaigian;
Fascia 5: Turchia, Malta, Kosovo, Kazakistan, Moldova, Cipro, Isole Faroe, Georgia, Lettonia;
Fascia 6: Montenegro, Lituania, Estonia, Lussemburgo, Armenia, Bulgaria.

L’articolo Sorteggio qualificazioni mondiale femminile 2023: dove vedere in diretta tv e streaming, regolamento proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker