Sport

Cavese, contro il Palermo vittoria o Serie D: i campani sperano nello sgambetto

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

La Cavese è chiamata all’impresa al Barbera. Contro il Palermo il club campano ha il solo risultato della vittoria per evitare la retrocessione diretta, per via del regolamento fatto a causa dell’esclusione del Trapani a inizio anno, che ha portato il girone C a essere a 19 squadre.

I campani, ai quali mancano tre partite, sono lontani ben 16 punti dalla Vibonese (che ha una partita in più) e la Turris e, oltre a sperare nelle sconfitte di queste squadre, hanno a disposizione una sola opzione: la vittoria al Barbera per sperare di arrivare almeno a -8 dalla quartultima, come da regolamento. In caso contrario arriverà la retrocessione diretta.

Il campionato della Cavese è stato un vero e proprio calvario: una stagione all’ultimo posto con pochissimi momenti di lotta, contro la Paganese, che però è durata pochissimo. Ma i risultati sportivi sono subito passati in secondo piano quando il club è stato colpito dal Covid e ha portato alla morte di Vanacore, vice allenatore di Campilongo, esonerato da poche giornate per il ritorno di Maiuri.

La speranza del miracolo sportivo è rimasta nelle parole del tecnico appena ritornato, che spera di giocare i playout, nonostante l’impresa sembra veramente impossibile. La Cavese si presenterà al Barbera con il 4-3-3 di Maiuri e con niente da perdere: i rosa dovranno tenere d’occhio Bubas, attaccante arrivato in prestito dalla Juve Stabia che ha segnato 5 da quando veste questa maglia (6 in totale). In difesa giocherà l’omonimo calciatore del Palermo Nicola Lancini, con il quale non ci sono legami di parentela pur essendo entrambi di Chiari.

LEGGI ANCHE

PALERMO – CAVESE, LE PROBABILI FORMAZIONI

L’articolo Cavese, contro il Palermo vittoria o Serie D: i campani sperano nello sgambetto proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker