Hi-Tech

Zoom compie dieci anni e si aggiorna con alcune novità

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Per molti, moltissimi, il rapporto con Zoom è iniziato un anno fa, quando l'esplosione dell'emergenza sanitaria ha cambiato le nostre vite e ha reso le videochiamate non più un fattore accessorio dell'attività lavorativa, ma centrale. Zoom però non è nato con la pandemia e lo smart working diffuso, ma ben prima: e precisamente dieci anni (e un giorno) fa.

In concomitanza con questa ricorrenza, è arrivato un update per il client che aggiunge alcune novità per riunioni ed emoji: vediamo quali. A cominciare da quelle che riguardano l'annotazione sulla lavagna virtuale: ora su Android e iOS è presente l'opzione "forme automatiche" che consente di ottenere rettangoli e ovali perfetti a partire da linee abbozzate. Inoltre su Windows, macOS e Linux è stato integrato uno strumento del tutto inedito, ovvero la "Vanishing Pen", utile per inserire informazioni non permanenti, senza quindi intaccare il quadro generale o dover poi cancellare, dal momento che il messaggio scomparirà in un breve lasso di tempo.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker