Sport

Roma – Atalanta 1 – 1, LE PAGELLE: Zapata domina; Cristante salva i giallorossi

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

ROMA – ATALANTA 1 – 1 | Marcatori: 26′ p.t. Malinovskyi (A), 30′ s.t. Cristante (R). Al 24′ s.t. espulso Gosens (A), al 50′ s.t. espulso Ibanez (R)

Il posticipo della 32a giornata fra Roma e Atalanta termina 1 – 1  dopo un match scoppiettante. I capitolini restano al settimo posto in classifica, ma diventa sempre più complicata la corsa per un posto in Europa: la Lazio, infatti, ha tre punti di vantaggio e ha giocato due gare in meno. La Dea, invece, raggiunge la Juventus al terzo posto.

Le due squadre non deludono le aspettative e giocano 90 minuti con intensità e a viso aperto. Dopo un avvio equilibrato, sono Ilicic e compagni a prendere il controllo della partita. I bergamaschi, infatti, si presentano più volte davanti la porta di Pau Lopez, che dopo un paio di parate si deve arrendere sul tiro ravvicinato di Malinovskyi. Dopo il gol continua l’assedio dei nerazzurri, che, però, sprecano tante occasioni e dimostrano tutti i limiti di una squadra poco esperta: Gosens prende un’espulsione evitabile e la Roma ne approfitta e pareggia la gara.

SERIE A, I RISULTATI DELLA 32a GIORNATA

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez 6; Mancini 5,5, Cristante 7, Ibanez 5; Karsdorp 5,5, Veretout 5,5, Villar 5 (dal 31′ s.t. Perez 6), Calafiori 6 (dal 1′ s.t. Bruno Peres 5); Mkhitaryan 5,5 (dal 40′ s.t. Borja Mayoral s.v.), Pellegrini 6, Dzeko 6.

 

Atalanta (3-4-1-2): Gollini 6; Djimsiti 6, Romero 6,5, Palomino 6,5; Maehle 5,5, de Roon 6,5, Freuler 7, Gosens 5; Ilicic 6 (dal 14′ s.t. Muriel 5), Malinovskyi 7 (dal 14′ s.t. Pasalic 6); Zapata 7,5 (dal 28′ s.t. Toloi 6).

I MIGLIORI

Zapata: Lo strapotere fisico del colombiano ormai non stupisce più – anche contro difensori come Ibanez e Mancini – ma oggi dimostra di essere diventato un fenomeno anche dal punto di vista tecnico e tattico. La punta dell’Atalanta, che in certe occasioni si improvvisa difensore facendosi 40 metri di campo per recuperare la palla, gestisce in modo impeccabile tutti i possessi, guadagnandosi falli e servendo perfettamente i compagni, oltre ad essere prezioso in occasione del primo gol del match.

Cristante: La prestazione fino a un quarto d’ora dalla fine è insufficiente, ma l’ex di turno si riscatta che un gran gol da fuori area che permette alla Roma di raggiungere i bergamaschi.

Freuler: È il padrone del centrocampo. Domina come al solito in difesa, con chiusure decise e fondamentali per non fare passare i giocatori giallorossi, e stavolta dà anche un contributo molto importante alle manovre offensive dei nerazzurri.

I PEGGIORI

Gosens: Fino al 69esimo è tra i migliori fra i bergamaschi (serve anche l’assist perfetto per Malinovskyi), ma il giudizio sulla sua prestazione cambia del tutto quando si fa ammonire per la seconda volta per un fallo a centrocampo che poteva essere evitato.

Villar: Troppi palloni sbagliati in mezzo al campo – anche pericolosi sulla trequarti difensiva – che contro la Dea, si sa, si rivelano spesso fatali. Non rimedia con un adeguato approccio difensivo, che non è comunque il suo punto forte.

Ibanez: Pessima prestazione del difensore centrale della Roma, che sbaglia tantissimi interventi per tutti i 90 minuti e nel finale rischia di compromettere la partita dei giallorossi con un fallo al limite dell’area che gli costa il rosso.

LEGGI ANCHE

DIRITTI TV, SKY PRESENTA RICORSO D’URGENZA CONTRO DAZN

L’articolo Roma – Atalanta 1 – 1, LE PAGELLE: Zapata domina; Cristante salva i giallorossi proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker