Sport

Superlega delle Due Sicilie: la provocazione dei neoborbonici

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Un’idea molto più simile a una provocazione quella del Movimento Neoborbonico che attraverso l’Ansa ha parlato della nuova Superlega delle Due Sicilie in cui sarebbero coinvolte tutte le big del Sud. Si parla di Palermo e di Napoli ma anche di Catania e Bari.

Un piano irrealizzabile e “goliardico” pubblicato anche nella pagina ufficiale del Movimento Neoborbonico. Queste le loro parole: “Di fronte alla proposta di una Superlega delle squadre più potenti (e più indebitate) d’Europa, di fronte al silenzio delle istituzioni calcistiche (e non) su quei debiti, di fronte ad una questione meridionale presente da sempre nel calcio (e non solo) e con il Sud sempre meno presente nel calcio professionistico e (ovviamente) sempre meno vincente per problemi economici (e non solo), la nostra provocazione culturale e sportiva con l’idea di un torneo che raccolga le migliori squadre attualmente presenti nei campionati di serie A, B e C“.

“Al di là della provocazione – dicono i neoborbonici – sarebbe auspicabile, comunque, una maggiore collaborazione tra le società calcistiche meridionali all’insegna di una campagna che da tempo i neoborbonici portano avanti (il “compra Sud”) magari legandola al mercato, al calcio giovanile e ai vivai, agli sponsor e ai ritiri pre-campionato”.

L’elenco delle squadre che potrebbero essere coinvolte

Napoli, Benevento, Crotone, Cosenza, Reggina, Salernitana, Avellino, Catanzaro, Bari, Catania, Juve Stabia, Teramo, Foggia, Palermo, Casertana, Potenza, Pescara. 

Ecco il post:

LA SUPERLEGA DELLE DUE SICILIE. Di fronte alla proposta di una Superlega delle squadre più potenti (e più indebitate)…

Pubblicato da Movimento Neoborbonico su Martedì 20 aprile 2021

Proprietario foto: Facebook Movimento-Neoborbonico

LEGGI ANCHE

CTS, SLITTA LA RIAPERTURA: PUBBLICO NEGLI STADI DAL 1° GIUGNO

L’articolo Superlega delle Due Sicilie: la provocazione dei neoborbonici proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker