Sport

Cts, slitta la riapertura; tifosi agli eventi sportivi dal 1° giugno

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Slittano di un mese le riaperture per il ritorno dei tifosi negli stadi o nei palazzetti. La decisione è stata presa dal Comitato tecnico scientifico che ha quindi scelto di posticipare al 1 giugno l’ingresso del pubblico nelle strutture per le regioni in zona gialla. Inizialmente si era pensato al 1 maggio. Bisognerà quindi attendere un altro po’. In ogni caso la capienza massima non potrà superare il 25% e il numero massimo di spettatori al chiuso sarà di 500 contro i mille degli impianti all’aperto.

La bozza del nuovo decreto legge

“A decorrere dal 1° giugno 2021, in zona gialla la disposizione di cui al comma 1 si applica anche agli eventi e alle competizioni di livello agonistico e riconosciuti di preminente interesse nazionale con provvedimento del Comitato olimpico nazionale italiano (Coni) e del Comitato italiano paralimpico (Cip), riguardanti gli sport individuali e di squadra, organizzati dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva ovvero da organismi sportivi internazionali”.

“La capienza consentita non puo’ essere superiore al 25 per cento di quella massima autorizzata e, comunque, il numero massimo di spettatori non può essere superiore a 1.000 per impianti all’aperto e a 500 per impianti al chiuso. Le attività devono svolgersi nel rispetto delle linee guida vigenti. Quando non è possibile assicurare il rispetto delle condizioni di cui al presente articolo, gli eventi e le competizioni sportive, di cui al presente comma, si svolgono senza la presenza di pubblico”, conclude il documento.

LEGGI ANCHE

 

L’articolo Cts, slitta la riapertura; tifosi agli eventi sportivi dal 1° giugno proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker