Sport

Gomez: “Siviglia mi ricorda Catania. Un giorno tornerò in Italia”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Il Papu Gomez, al Siviglia da più di due mesi ormai, è stato intervistato da Sky Sport per commentare il suo trasferimento al club spagnolo. 

“Il mio desiderio era continuare a giocare ad alti livelli – spiega Gomez – volevo continuare a giocare in un campionato competitivo anche per restare in nazionale. Quando il Siviglia si è fatto avanti ho detto subito al mio agente di provare a chiudere. Siviglia per città e stile di vita mi ricorda un po’ i tempi di Catania”.

Sul futuro: ” Non so cosa succederà da qui a 3/4 anni ma credo che sì, tornerò in Italia. L’Italia è la mia seconda casa, è la mia Argentina, a Bergamo c’è tutta la vita del Papu, ho lasciato tutto lì”.

“Perché le squadre italiane non vanno avanti in Europa? Non per l’intensità, qui i campi sono migliori: a Siviglia lo bagnano ogni minuto e la palla va più veloce”.

LEGGI ANCHE

TACOPINA: “GOMEZ? CI HO PARLATO, CI PIACEREBBE AVERLO A CATANIA”

L’articolo Gomez: “Siviglia mi ricorda Catania. Un giorno tornerò in Italia” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker