Hi-Tech

L'FBI hackera centinaia di pc per proteggerli dall'attacco Hafnium

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Dopo gli attacchi informatici ai registri elettronici delle scuole e quelli ai danni dei vaccini, si torna a parlare di hacker: sembra paradossale, e potrebbe trattarsi di una mossa senza precedenti, ma l'FBI sta hackerando centinaia di computer per proteggerli da un attacco malevolo.

Per comprendere meglio la situazione è utile fare un passo indietro: dallo scorso marzo si parla di una nuova minaccia per cui Microsoft sta mettendo in guardia le aziende.

Si chiama Hafnium, e indica un gruppo di cyber criminali cinesi che sfrutta le vulnerabilità zero-day di Microsoft Exchange per infiltrarsi nei server Exchange locali delle vittime, accedendo alle caselle di posta elettronica delle aziende per sottrarne il contenuto.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker