Hi-Tech

Samsung Galaxy Quantum 2 ufficiale: torna lo smartphone con crittografia quantistica

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Samsung alza il sipario su Galaxy Quantum 2, lo smartphone tornato sotto i riflettori nelle scorse ore con la diffusione delle prime immagini e del video hands-on. Come il precedente modello lanciato poco meno di un anno fa anche Galaxy Quantum 2 fa della tecnologia crittografica quantistica uno dei suoi principali tratti distintivi. Lo smartphone è stato lanciato in Corea del Sud dove verrà distribuito dall'operatore telefonico SK Telecom, ma c'è anche un altro motivo di interesse per cui si parla del terminale, visto che potrebbe essere commercializzato anche alle nostre latitudini come Galaxy A82 5G.

Ad occuparsi delle operazioni crittografiche è il chip sviluppato ID Quantique, che sottolinea come si tratti del QRNG (Quantum Random Number Generator) più piccolo al mondo, misura infatti solo 2,5 mm quadrati. Come il predecessore, il chip sfrutta un LED e un sensore di immagine CMOS per generare numeri casuali partendo dalla luce catturata. Di fatto, Sk Telecom torna a sottolineare come l'impiego di un sistema di questo tipo consenta ai possessori di smartphone di usare servizi in modo più sicuro e protetto generando numeri casuali imprevedibili e privi di schemi. In concreto la crittografia quantistica è ritenuta più difficile da violare rispetto ai metodi crittografici più tradizionali.

Il chip QRNG può essere sfruttato dalle app che utilizzano le API Android Keystore, circostanza che dovrebbe rendere possibile una facile espansione del numero di app supportate. Al momento SK Telecom ne pubblicizza una manciata riconducibili al mercato sudcoreano: Shinhan Bank, Standard Chartered Bank Korea, e T World. In futuro la specifica tecnologia crittografica sarà utilizzata anche per la gestione delle carte di credito di Samsung.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker