Hi-Tech

Tim Cook parla di privacy e App Tracking Transparency in una nuova intervista

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

In vista del lancio imminente di iOS, iPadOS e tvOS 14.5, Tim Cook ha rilasciato un'intervista in cui ha confermato che Apple "non è contraria alla pubblicità digitale" ma crede semplicemente che gli utenti dovrebbero avere un maggiore controllo ed una maggiore trasparenza in merito al tracciamento da parte dell'app per fini pubblicitari.

A partire da queste nuove release delle sue piattaforme operative, Apple attiverà la funzione App Tracking Transparency che richiederà alle app di ricevere il permesso da parte dell'utente per monitorare la loro attività. Questi controlli disattivano il monitoraggio per impostazione predefinita. Quando verrà avviata un'app per la prima volta verrà mostrata una finestra di dialogo che invita l'utente alla scelta: "Consenti monitoraggio" o "Chiedi alle app di non tenere traccia".

Non siamo contrari alla pubblicità digitale. Penso che la pubblicità digitale prospererà comunque, in ogni situazione, dato che passiamo sempre più tempo on line e meno a guardare la classica TV. La pubblicità digitale andrà bene in qualsiasi situazione. La domanda è: dobbiamo consentire la creazione di un tuo profilo dettagliato senza averne il consenso?


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker