Hi-Tech

UPS punta sugli eVTOL per accelerare le consegne

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

UPS ha intenzione di puntare sugli eVTOL, cioè su velivoli elettrici a decollo e atterraggio verticale, per potenziare il suo servizio di logistica. Secondo quanto comunicato, acquisterà 10 di questi velivoli da Beta Technologies. L'operazione sarà condotta attraverso la divisione Flight Forward che sta anche sperimentando le consegne attraverso i droni.

SEMPLIFICARE LE CONSEGNE

L'obiettivo è quello di semplificare e di accelerare le consegne. Infatti, UPS sottolinea come gli eVTOL siano particolarmente indicati per il trasporto di piccoli carichi che altrimenti dovrebbero viaggiare su aerei o su strada, con ovvie ripercussioni sulle tempistiche. Beta Technologies non si limiterà a fornire solo i velivoli ma pure le piattaforme di decollo/atterraggio che potranno essere realizzate presso le strutture di UPS e dove si effettuerà anche la ricarica.

Trattandosi di velivoli elettrici è stato pensato anche a come riutilizzare le loro batterie una volta terminato il ciclo utile di vita. Saranno sfruttate come sistemi di accumulo per agevolare la ricarica dei velivoli e anche della flotta dei veicoli elettrici di UPS. Gli eVTOL progettati per UPS sono in grado di trasportare carichi sino a 635 kg. Secondo le specifiche comunicate, dispongono di un'autonomia di circa 400 km e possono raggiungere una velocità massima di circa 270 km/h.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da interteria a 481 euro oppure da Unieuro a 538 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker