Hi-Tech

Su iOS c'è un'app truffa che incassa milioni di dollari

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Apple insiste spesso sulla sicurezza del proprio App Store e sulle rigide linee guida che regolano l'approvazione delle app, tanto che ne ha fatto un baluardo anche nello scontro contro Epic Games che tra poco arriverà in tribunale. Tuttavia, la piattaforma di Cupertino ha già provato in passato di non essere esattamente a tenuta stagna: il caso più recente risale solo a una settimana fa, quando un utente ha perso ben 600.000 dollari in Bitcoin a causa di un'app di phishing scaricata proprio dall'App Store.

Lo sviluppatore di FlickType Kosta Eleftheriou con un Tweet ieri ha segnalato un'altra app truffa che non solo è sfuggita è sfuggita ai controlli di Cupertino, ma che ha anche scalato la classifica delle più scaricate tra quelle a pagamento in USA, nella categoria Utility.

Si chiama "StringVPN", e sostanzialmente promette all'utente un servizio VPN basato su un abbonamento mensile di 9,99 dollari che in realtà non fornisce. Come possiamo vedere dagli screen qui sotto, la relativa pagina sull'App Store è piena di recensioni positive e evidentemente false, con una sintassi che tradisce la matrice di un traduttore automatico. Le recensioni vere, in compenso, sono tutte estremamente negative, benché "affogate" da quelle farlocche.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker