Hi-Tech

MacBook Air M1: aumentare la memoria dopo l'acquisto è possibile, ma difficile

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Aumentare la memoria RAM e la capacità dell'SSD dopo l'acquisto di un MacBook è un'operazione diventata sempre più difficile nel corso degli anni e i modelli basati sul primo chip Apple Slicon non fanno eccezione. Dall'oriente vengono però delle notizie incoraggianti: sostituire i moduli RAM integrati nel chip M1 è possibile, stesso dicasi per i moduli SSD.

Bisogna però dire che l'operazione non è né semplice, né alla portata di tutti. A dimostrare la fattibilità dell'intervento è Yang Changshun, un tecnico di Canton (Cina) che ha ampliato la RAM e sostituito l'SSD di un MacBook Air con chip M1, passando dalla configurazione base con 8GB di RAM e 256GB di storage ad una con 16GB di RAM e 1TB di storage.

Il tecnico ha condiviso in rete alcune immagini che mostrano come sia possibile rimuovere i moduli RAM dal chip e quelli SSD, sostituendoli con altri di capacità maggiore. macOS riconosce correttamente il nuovo hardware.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker