Hi-Tech

Stellantis punta sui furgoni Fuel Cell

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Stellantis non sta lavorando solo su veicoli Plug-in ed elettrici ma pure su di una soluzione Fuel Cell che sarà utilizzata sui furgoni. Questa tecnologia è stata svelata all'interno di un mini evento che si è svolto in forma digitale visto il delicato momento sul fronte sanitario. Vediamo i principali dettagli.

TECNOLOGIA FUEL CELL

Non è stato ancora svelato il primo modello che disporrà del nuovo sistema a celle combustibile sviluppato da Stellantis. In ogni caso, poggerà sulla medesima piattaforma già utilizzata dai furgoni elettrici del Gruppo come il Peugeot e-Expert. Lo sviluppo di questa tecnologia è stato portato avanti dal centro di ricerca e sviluppo di Opel con il contributo di Peugeot, Citroen, Faurecia e Symbio. A quanto si apprende, i primi furgoni Fuel Cell dovrebbero debuttare prima della fine del 2021. Si dovrebbe partire dalla Francia e dalla Germania.

Secondo quanto riferito, sul fronte tecnico, abbiamo un sistema Fuel Cell da 45 kW, 3 serbatoi di idrogeno da 4,4 kg complessivi e una batteria da 10,5 kWh con potenza massima di 90 kW. Il motore elettrico dispone di 100 kW. Secondo Stellantis, questo powertrain potrà contare su di un'autonomia complessiva di almeno 400 km con la possibilità di effettuare un pieno di idrogeno in appena 3-4 minuti. La batteria può essere ricaricata a parte come in tutti i veicoli elettrici.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 670 euro oppure da ePrice a 711 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker