Hi-Tech

Google non ha voglia di scherzare: niente pesci d'aprile anche quest'anno

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google ha deciso di glissare ancora una volta: così come già accaduto nel 2020, anche quest'anno non ci saranno pesci d'aprile. La decisione è stata presa nel rispetto di tutti coloro che stanno tuttora combattendo contro il virus. Certo, nei momenti difficili sdrammatizzare può essere una strategia azzeccata, ma è altrettanto vero che lo scherzo non deve stonare con l'atmosfera che ci circonda.

"Fermiamo gli scherzi", ha scritto il VP of Global Marketing di Google Marvin Chow in una mail inviata ai dirigenti:

Come ricorderete, lo scorso anno abbiamo preso la decisione di mettere in pausa la nostra tradizione di lunga data di celebrare il 1° aprile, nel rispetto di tutti coloro che stanno combattendo contro il Covid-19. Con una gran parte del mondo ancora alle prese con serie sfide, crediamo che dovremmo ancora fermare i pesci d'aprile anche quest'anno. Così come nel 2020, dovremmo continuare a cercare modi appropriati per portare momenti di felicità ai nostri utenti nel corso dell'anno (ad esempio: Doodle, easter egg, …).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker