Hi-Tech

Mortal Kombat, leggero ritardo per il debutto cinematografico

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il film di Mortal Kombat è in leggero ritardo: appena una settimana, beninteso. Niente problemi di covonavirus o pandemie: Warner Bros. ha semplicemente deciso di distanziarlo un po' di più dal suo altro recente blockbuster del periodo, ovvero Godzilla Vs. Kong, onde evitare che l'uno cannibalizzasse le vendite dell'altro. Tra l'altro Marvel ha anche spostato il rilascio di Black Widow a luglio, rispetto al previsto inizio di maggio, quindi ha reso le cose molto semplici a Warner Bros. Insomma, l'appuntamento è al 23 aprile, invece del 16.

Il film, ricordiamo, sarà disponibile sia nelle sale cinematografiche – le poche aperte per via del coronavirus, quantomeno, e su HBO Max, il servizio di streaming on demand di WarnerMedia che per ora è attivo solo negli Stati Uniti (ancora per poco, però). Dettagli precisi sulla disponibilità italiana non sono ancora stati diffusi. Il film racconterà la storia di Cole Young, un personaggio inedito sia nei giochi sia nei film, interpretato da Lewis Tan, che tra le altre cose ha fatto lo stuntman per Fast & Furious: Tokyo Drift e ha interpretato Shatterstar in Deadpool 2.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 670 euro oppure da ePrice a 711 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker