Hi-Tech

NewMotion: tagliato il traguardo dei 200.000 punti di ricarica

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

NewMotion ha annunciato un importante traguardo. L'azienda specializzata nelle soluzioni di ricarica per le auto elettriche che fa parte del Gruppo Shell ha comunicato che grazie ad un ampliamento degli accordi di roaming è in grado di fornire alle persone l'accesso ad oltre 200 mila punti di ricarica in 35 Paesi europei. Tra le più recenti partnership che hanno permesso di raggiungere questo risultato, quelle con Enel X, Volkswagen e Gronn Kontakt.

SEMPLIFICARE LA RICARICA

Per gli utenti elettrici ricaricare all'interno del Vecchio Continente sarà, quindi, molto più semplice. Infatti, con una sola app o tessera sarà possibile accedere a questo ampissimo network. Si potrà, dunque, mettere la parola fine alla necessità di dover disporre di molteplici account, tessere e app. Del resto, semplificare l'esperienza di ricarica è fondamentale per convincere le persone a scegliere un veicolo a batteria.

E per il futuro, NewMotion promette di espandere la sua rete di ricarica per aiutare ulteriormente le persone a ricaricare in Europa. Attualmente, sono 395 mila gli utenti che utilizzano la tessera o l'app di NewMotion per il rifornimento di energia. Per offrire una rete così vasta, l'azienda collabora con oltre 200 partner. Il continuo sviluppo della rete NewMotion sosterrà, inoltre, l'obiettivo di Shell di arrivare a gestire 500.000 punti di ricarica entro il 2025. Melanie Lane, CEO di NewMotion, ha commentato:


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 259 euro oppure da ePrice a 317 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker