Sport

Serie A, diritti tv a Dazn: ecco tutte le novità e come vedere le partite

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Dazn si è aggiudicata i diritti tv della Serie A per il triennio 2021-24. È una svolta storica per il calcio, dato che Sky aveva trasmesso la maggioranza delle partite dal 2004. Ma cosa comporterà questa rivoluzione? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

  • Non servirà un decoder per vedere le partite. A differenza di Sky, per Dazn basta scaricare l’app. Tutte le gare, infatti, saranno trasmesse in streaming.
  • Un unico abbonamento a Dazn sarà associato a sei dispositivi differenti (computer, tablet, consolle di gioco, smart tv…). Massimo due di questi, però, possono essere collegati contemporaneamente sullo stesso evento.
  • L’abbonamento costerà tra i 30 e i 35 euro al mese. Dazn ancora deve ufficializzare i prezzi per la prossima stagione, ma il range orientativo è questo. Non sarà possibile acquistare le partite singolarmente.
  • Gli abbonati di Sky non potranno seguire le partite di Dazn. La piattaforma streaming, infatti, ha acquistato il pacchetto che garantisce sette partite in esclusiva e tre in co-esclusiva. Non è detto che le due aziende riescano a trovare un accordo di collaborazione. Il canale di Dazn sulla piattaforma Sky, il 209, sarà disattivato a giugno 2021.
  • Non cambieranno gli orari delle partite, che saranno divise tra sabato, tre match (alle 15, 18 e 20.45), sei la domenica (uno alle 12.30, tre alle 15, uno alle 18 e uno alle 20.45), uno il lunedì alle 20.45.
  • Dazn sta studiando un progetto editoriale molto ampio e strutturato, per studi pre e post partita e il probabile lancio di una nuova versione di “Diretta Gol”. Il piano e le novità verranno presentate prossimamente.

LEGGI ANCHE

LAZIO, LOTITO INIBITO PER SETTE MESI

L’articolo Serie A, diritti tv a Dazn: ecco tutte le novità e come vedere le partite proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker