Sport

Crotone, conferita la cittadinanza al figlio di Simy dopo insulti razzisti

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Dopo i brutti episodi di razzismo subiti negli ultimi giorni, l’attaccante Nwankwo Simy ha avuto la forza di denunciare i messaggi ricevuti sui social pubblicando le conversazioni su Instagram. In tantissimi si sono schierati in difesa del bomber nigeriano, fra questi anche il comune di Crotone: il sindaco Vincenzo Voce, infatti, ha conferito la cittadinanza simbolica al figlio del giocatore.

Lo stesso sindaco ha voluto commentare l’accaduto: “Crotone ti vuole bene e ti abbraccia, ti è vicina perché con la tua denuncia hai dimostrato di essere un grande uomo, dando un esempio. Bisogna denunciare, perché solo così si può combattere l’intolleranza, la violenza e il razzismo. Abbraccia il tuo bambino, crescerà con grandi valori perché avrà al suo fianco un grande papà”.

LEGGI ANCHE

SERIE A, DIRITTI A DAZN: ECCO TUTTE LE NOVITÀ

L’articolo Crotone, conferita la cittadinanza al figlio di Simy dopo insulti razzisti proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker