Cronaca

Il capo ultrà e la compagna costretta a fare la escort, non solo mafia nell’operazione al Borgo Vecchio

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

L’uomo è un capo ultrà del Palermo. La compagna è dipendente di un ente regionale. Lui percepisce il reddito di cittadinanza e lei costretta dall’uomo a prostituirsi e pubblicare le foto in diversi siti di escort.

L’articolo Il capo ultrà e la compagna costretta a fare la escort, non solo mafia nell’operazione al Borgo Vecchio sembra essere il primo su BlogSicilia – Ultime notizie dalla Sicilia.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker