Hi-Tech

Google Fuchsia: la prima versione developer potrebbe non essere lontana

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Lo sviluppo di Google Fuchsia continua senza sosta: alla fine del 2020 era arrivata la possibilità di contribuire al progetto tramite l'apertura al pubblico dell'issue tracker, mentre pare che ora ci si stia avvicinando al rilascio della prima versione per sviluppatori, stando a quanto riportato da 9to5Google.

Fuchsia è il prossimo sistema operativo open source di Google che dovrebbe permetterle di superare Android e di proporre una nuova piattaforma unificata per tutti i dispositivi, il tutto senza perdere la compatibilità nativa con le applicazioni pensate per l'OS del robottino verde.

Lo sviluppo di Fuchsia procede ormai da tanto tempo, ma sembra che ormai siamo giunti vicini ad un punto di svolta, almeno stando alle osservazioni fatte da 9to5Google, che da sempre segue l'andamento del progetto con molta attenzione. Secondo quanto emerso, infatti, sembra che i passi compiuti da Google nell'alternanza delle varie fasi di sviluppo siano molto simili a quelle adottate per il browser Chromium e che a questo punto dovrebbe mancare poco al rilascio di una primissima versione per sviluppatori.


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 259 euro oppure da ePrice a 315 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker