Hi-Tech

Apple, in USA la causa contro le tastiere a farfalla dei MacBook diventa class action

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Coloro che hanno acquistato un MacBook dotato di tastiera con meccanismo a farfalla dal 2015 in poi potranno procedere legalmente contro Apple. Il giudice che sovrintende il caso negli Stati Uniti, infatti, ha conferito lo status di class action consentendo a chiunque sia interessato di prenderne parte. Apple si è opposta a questa decisione.

I MacBook in questione sono quelli realizzati tra il 2015 e il 2017, i MacBook Pro dal 2016 al 2019 e i MacBook Air dal 2018 al 2019. La class action è rivolta ai residenti in California, New York, Florida, Illinois, New Jersey, Washington e Michigan. I querelanti accusano Apple di violare diverse leggi, tra cui la legge sulla concorrenza sleale, il Florida Deceptive and Unfair Trade Practices Act e il Michigan Consumer Protection Act.

La causa è stata intentata per la prima volta nel 2018, quando Apple è stata accusata di negare il fatto che le tastiere con meccanismo a farfalla potevano facilmente avere dei malfunzionamenti. Nel 2019, Apple ha tentato di far archiviare la causa ma senza successo.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Tecnosell a 455 euro oppure da Unieuro a 549 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker