Hi-Tech

Apple HomePod, tra voglia di espansione (display e videocamere) e sensori segreti

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Apple starebbe pensando di ampliare la propria linea di prodotti di speaker smart in modo simile a quanto hanno fatto Google e Amazon – in altre parole, dotandoli di schermi e videocamere. Purtroppo, i dettagli sono molto scarsi: si sa solo che lo sviluppo è in corso, e che il lancio è tutto fuorché imminente. Siamo in uno stadio talmente precoce che è anche piuttosto concreta la possibilità che non se ne faccia nulla.

Vero è che sembra una scelta piuttosto scontata – inevitabile, quasi – se Apple vuole davvero competere ad armi pari con Amazon e Google nel settore della smart home, cosa che da almeno un paio di anni sembra intenzionata a fare. Proprio nel 2019, infatti, avvenne una vera e propria rivoluzione nel team che si era occupato fino a quel momento di HomePod.

SCARSO SUCCESSO NEL SETTORE SMART HOME. TROPPO TARDI ORMAI?

HomePod non ha avuto molto successo (e difatti è stato ritirato dal mercato): ottimo per la riproduzione di musica, ma non paragonabile ai vari Amazon Echo e Google/Nest Home per le capacità smart. Vero che Apple non sembrava particolarmente interessata a sviluppare questo aspetto, ma è quello che il mercato vuole. Pare che Apple stesse addirittura già lavorando al successore di HomePod, che sarebbe dovuto arrivare nel 2022


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker