Sport

Catania, Piccolo: “Rigore? Inutile nascondersi, ho sbagliato. Ora ripartiamo”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

L’attaccante del Catania, Antonio Piccolo, è intervenuto nella conferenza stampa post partita dopo la sconfitta subita contro la Turris. Piccolo ha analizzato la prestazione della squadra e commentato il suo errore dal dischetto.

Rigore? Ho sbagliato. E’ stato un momento importante per noi e il portiere è stato bravo – afferma -. Ma io ho sbagliato, mi assumo la responsabilità. Al di là di quello era un periodo delicato della partita,  sono stato poco bravo. Se pareggiavamo il match si poteva mettere più in discesa anche psicologicamente. Facciamo mea culpa: si deve ripartire“.

Ammettere l’errore è un dato di fatto, non ci si deve nascondere. Ho sbagliato. La partita soprattutto nel secondo tempo l’abbiamo fatta noi. C’era lo spirito e fino al 90esimo non è mai mancata la voglia di riprenderla. La strada è solo una: lavorare e analizzare. Negli spogliatoi ci siamo guardati negli occhi e presi le nostre responsabilità, come sempre. Facile gioire quando le cose vanno bene, si deve lavorare da uomini“.

LEGGI ANCHE

CATANIA, GUERINI: “SIAMO IN CRISI, UN CROLLO CHE NON RIUSCIAMO A CAPIRE”

L’articolo Catania, Piccolo: “Rigore? Inutile nascondersi, ho sbagliato. Ora ripartiamo” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker