Hi-Tech

Intel Core i7-11800H "8 core" batte Ryzen 7 5800H nei primi benchmark

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

I processori Intel Tiger Lake-H (H45) per notebook ad alte prestazioni saranno svelati giovedi in occasione della GDC 2021, abbiamo la conferma ufficiale che, a distanza di poche ore, viene ora "supportata" dai primi benchmark apparsi sul famigerato database di Geekbench. Queste nuove CPU, che sostanzialmente riprendono le caratteristiche dei modelli Core H35 annunciati al CES 2021 ma con una configurazione sino a 8 core, offriranno diverse nuove funzionalità (Thunderbolt 4, PCI-E 4.0, WIFi AX e GPU Iris Xe) e frequenze più spinte che permetteranno di battagliare con i recenti AMD Ryzen 5000 Mobile basati su architettura Zen 3.

Seppur non restituendo un quadro completo sulle prestazioni globali della CPU e della piattaforma, il test di Geekbench può fornire qualche indicazione sulle potenzialità del processore in single e multi-core. In questo caso si fa riferimento al Core i7-11800H, modello da 8 core/16 thread accreditato di una frequenza Boost di 4,9 GHz, ossia 100 MHz in meno rispetto a quello che dovrebbe essere il top di gamma Core i9-11980HK (8c/16t con TDP 65W e Boost a 5 GHz).

Iniziamo col dire che su Geekbench la CPU viene correttamente riconosciuta, fatta eccezione per la frequenza Boost che in questo caso si attesta a "soli" 4,6 GHz. Nonostante questo, la nuova CPU Intel risulta mediamente più veloce dell''ottimo Ryzen 7 5800H, per la precisione si parla del +13% in single-core e del +17% in multi-core.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker