Hi-Tech

Amazfit punta a lanciare nuovi smartwatch con ECG e monitoraggio della pressione

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Amazfit è un brand che in questi anni si è imposto nel mercato degli smartwatch con proposte interessanti come la famiglia GTS 2 (se vi piace il display quadrato in stile Apple Watch) o il GTR 2 che abbiamo recensito da poco, soprattutto nel rapporto tra qualità e prezzo. E ora sembra che Huami, proprietaria del marchio, sia pronta a fare un ulteriore passo per portare sui prossimi modelli una sensoristica rinnovata.

Nello specifico Mike Yeung, il COO di Zepp Health (società acquisita nel 2018 da Huami, e che dà il nome all'app per smartphone cui associare gli indossabili Amazfit), nel corso di un'intervista a Wareable ha dichiarato che attualmente gli algoritmi per l'elettrocardiogramma e il monitoraggio della pressione sanguigna sono al vaglio della Food and Drug Administration USA. Zepp in questo senso avrebbe stretto una partnership con AliveCor, società che ha collaborato con Cupertino per la realizzazione di un accessorio per l'ECG dedicato ad Apple Watch. L'intenzione, quindi, è di portare queste tecnologie sulle prossime generazioni di dispositivi.

L'implementazione di queste funzioni legate alla salute ha un iter particolarmente complesso, e nel passato recente ha condotto anche a dei paradossi come quello dei Galaxy Watch 3 e Active 2 di Samsung: ambedue gli smartwatch infatti avevano fin dal lancio l'hardware necessario per effettuare l'ECG, ma mancavano ancora la autorizzazioni necessarie e perciò la funzione è rimasta bloccata a lungo, ed è arrivata solo un mese fa, a fine febbraio.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker